35,10,0,50,1
3,600,60,2,250,2500,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,1,1,1,2,40,15,5,2,1,0,20,0,0
1
2
3
4
5
6
7

La Federazione ha definito il calendario della Coppa Italia F3 che vedrà le Driadi misurarsi con le Panthers Parma, le Vipers Modena, le Tempeste Busto Arsizio e le Cudere Grosseto.
Le due date di regular season sono il 28 Maggio ed il 18 Giugno, a Parma e Modena (non è ancora confermato quale delle due date si giocherà a Modena e quale a Parma).
In ognuna delle due giornate le Driadi giocheranno quattro partite per arrivare al totale di otto necessario per stilare la classifica finale del girone Nord e determinare le squadre che disputeranno le finali a VIcenza, nel weekend in cui si disputeranno anche le finali dei campionati di tackle.

Il 28 maggio le Driadi incontreranno Tempeste, Panthers, Vipers e nuovamente Tempeste, mentre il 18 giugno le nostre ragazze affronteranno Cudere, Vipers, di nuovo Cudere e Panthers in chisura di giornata.

0
0
0
s2sdefault

Ricomincia oggi a Vedano Olona (VA)il cammino della Nazionale Flag Junior Under 15 di Flag Football che, reduce dalla vittoria nel Campionato Europeo della scorsa estate a Belgrado, inizia il lavoro di selezione e valutazione dei giocatori che formaranno la squadra che dovrà partecipare agli Europei del 2019. Confermatissimo lo staff composto dai coach Mauro Mondin, Alessandro Di Lorenzo, Francesco Imbesi e Silvio Garzonio.

Nel primo raduno di selezione e valutazione che si terrà quest'oggi, 23 Aprile, a Vedano Olona, in provincia di Varese, casa degli Skorpions Varese, sono stati convocati anche due Minotauri. Si tratta di Michelangelo Delfino e Claudio Raviola, ai quali va un enorme in bocca al lupo affinchè possano seguire le orme di Alessio Fiasconaro, Campione d'Europa 2016.

0
0
0
s2sdefault

Positivo esordio stagionale per i Minotauri Under 17 nel primo bowl del campionato nazionale di categoria disputatosi domenica 19 marzo presso il Centro Sportivo Robilant, casa dei gialloblù torinesi. Due vittorie, entrambe contro i Pirates Loano, ed una sconfitta di misura contro i Giaguari Torino è il bilancio che i ragazzi del Presidente Gavinelli hanno portato a casa tra la soddisfazione generale ed il rammarico di aver visto scivolare via una possibile vittoria contro i concittadini gialloneri negli ultimi minuti del match.

La giornata cominciava con la prima delle due sfide contro i Pirates Loano, giunti a Torino con un organico ridotto ai minimi termini. Solo cinque gli effettivi per i liguri, che erano quindi costretti a sobbarcarsi il doppio ruolo attacco e difesa per tutte e tre le partite disputate, pagando dazio con un inevitabile calo fisico a fine giornata.
I Minotauri mettevano subito punti sul tabellone con un passaggio di Vampo per Foglio, poi Raimonda intercettava un

0
0
0
s2sdefault

I nostri partners

Seguici su Facebook

I nostri prossimi impegni

Per potervi offrire la migliore esperienza online possibile, questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Utilizzando il nostro sito acconsentite all'utilizzo dei cookies ad esso associati.