35,10,0,50,1
3,600,60,2,250,2500,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,1,1,1,2,40,15,5,2,1,0,20,0,0
1
2
3
4
5
6
7

Positivo esordio stagionale per i Minotauri Under 17 nel primo bowl del campionato nazionale di categoria disputatosi domenica 19 marzo presso il Centro Sportivo Robilant, casa dei gialloblù torinesi. Due vittorie, entrambe contro i Pirates Loano, ed una sconfitta di misura contro i Giaguari Torino è il bilancio che i ragazzi del Presidente Gavinelli hanno portato a casa tra la soddisfazione generale ed il rammarico di aver visto scivolare via una possibile vittoria contro i concittadini gialloneri negli ultimi minuti del match.

La giornata cominciava con la prima delle due sfide contro i Pirates Loano, giunti a Torino con un organico ridotto ai minimi termini. Solo cinque gli effettivi per i liguri, che erano quindi costretti a sobbarcarsi il doppio ruolo attacco e difesa per tutte e tre le partite disputate, pagando dazio con un inevitabile calo fisico a fine giornata.
I Minotauri mettevano subito punti sul tabellone con un passaggio di Vampo per Foglio, poi Raimonda intercettava un

0
0
0
s2sdefault

I Minotauri hanno ospitato domenica scorsa, presso il Centro Sportivo Robilant, il corso per allenatori Flag di Primo Livello, tenuto da Alessandro Di Lorenzo, Coach della nazionale Under 15 campione d'Europa, e Mauro Mondin, Head Coach della medesima nazionale nonchè Commissioner per il Flag Junior. Il corso è terminato con l'esame di abilitazione, ed ha visto impegnati sei Minotauri, tre Mastini, due Giaguari ed un Frogs.
Nella serata di oggi sono arrivati i risultati, ed i sei partecipanti dei Minotauri sono stati tutti promossi. I Minotauri si complimentano quindi con i sei "neo diplomati" Massimo Foglio (che in realtà aveva già conseguito la qualifica nel 2003 in occasione di un corso tenuto dalla NFL Europe che però non è stato ritenuto essere più valido), Riccardo Castagnone (già impegnato come coach della squadra Senior nello scorso campionato LIFF) ed i quattro giocatori Fabio Chiesa, Lorenzo Gavinelli, Luca Lovisolo e Marta Nardullo.
Per i Minotauri si tratta di un bel passo avanti nella creazione della struttura che dovrà gestire il sempre maggior numero di ragazzi che stanno arrivando dal grosso lavoro svolto nelle scuole dallo scorso ottobre, che terminerà con il torneo interscolastico del prossimo 20 Maggio. 

0
0
0
s2sdefault

Con la doppia riunione di questo weekend a Bologna per il campionato Junior e femminile, si è delineata la stagione 2017 per Minotauri e Driadi.
I primi a scendere in campo, come sempre, saranno i ragazzi della Under 17 che, tra Marzo e Giugno, cercheranno di gestire al meglio il salto di categoria per provare a riconfermare e, se possibile, migliorare il quarto posto ottenuto lo scorso anno alle finali nazionali di Grosseto nella categoria Under 15.
I Minotauri saranno impegnati domenica 19 Marzo come padroni di casa al Robilant per il primo Bowl del girone che li vede impegnati con i Giaguari Torino ed i Pirates Loano.
Il secondo impegno per i junior sarà a Loano il 14 maggio, ma è possibile che si aggiunga una terza data (probabilmente il 9 aprile) nel caso i Giaguari riescano ad organizzare la loro data casalinga. In caso contrario le nove partite previste per il campionato (tre per ogni bowl) verranno suddivise tra le date di Torino e Loano.
La fase finale è prevista ler l'1-2-3 giugno quasi sicuramente ancora a Grosseto.

0
0
0
s2sdefault

I nostri partners

Seguici su Facebook

I nostri prossimi impegni

Per potervi offrire la migliore esperienza online possibile, questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Utilizzando il nostro sito acconsentite all'utilizzo dei cookies ad esso associati.