35,10,0,50,1
3,600,60,2,250,2500,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,1,1,1,2,40,15,5,2,1,0,20,0,0
1
2
3
4
5
6
7

Si è svolta ieri sera, in occasione della cena di Natale dei Minotauri, l'estrazione della Lotteria di Natale organizzata dalla società.
Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa, che ha avuto un discreto successo. Il piccolo contrivuto di ogni partecipante ha fatto sì che la società possa disporre di un piccolo fondo cassa che verrà utilizzato per acquistare le divise nuove o, in alternativa, per finanziare le trasferte dei numerosi impegni che ci attendono nella stagione 2017.
Qui di seguito trovate i risultati completi dell'estrazione. I premi sono stati quasi tutti soncegnati ieri sera stessa. Quelli non consegnati rimarranno a disposizione dei vincitori fino al 31 Gennaio per il riiro da concordare con la società.

0
0
0
s2sdefault

Grazie alla partnership con Sport Grand Tour, a Natale puoi fare uno splendido regalo ai tuoi figli o ad amici, dandogli la possibilità di provare il flag football con i Minotauri Torino. Sport Grand Tour ha infatti creato dei buoni regalo validi per provare da uno a tre sport, suddividendo i vari pacchetti in diverse formule che raggruppano vari sport dalle caratteristiche comuni. I Minotauri sono ovviamente inseriti nel pacchetto "America".

Cos'è Sport Grand Tour? Se vogliamo semplificare, è la scoperta dell'acqua calda. Si tratta di una startup che ha avuto la meravigliosa idea di fornire un servizio utilissimo alle famiglie che vogliono avviare i propri figli allo sport. Spesso e volentieri sorgono dei problemi quando i figli non sono sicuri dello sport da praticare, o i genitori stessi non conoscono lo sport e non sanno se è adatto o meno ai propri ragazzi. Questo spesso fa il paio con lo "scoglio" della quota annuale da pagare che, nel caso si decida di non continuare lo sport scelto, diventa da una parte un "obbligo" per i ragazzi a continare unattività che si è scoperto non piacere ("Ho pagato la quota per tutto l'anno e adesso ci vai lo stesso!" -  quante volte abbiamo sentito questa frase...) e dall'altra una somma praticamente "buttata".
Dal canto loro le società spesso si trovano a dover offrire dei periodi più o meno lunghi di prova che non sempre sono semplici da gestire, anche dal punto di vista organizzativo.
Con Sport Grand Tour è ora possibile accedere ad un periodo di prova di due mesi presso le società sportive che hanno aderito a questa convenzione, corrispondendo solo una minima parte della quota prevista per l'attività e restando liberi di smettere in qualsiasi momento senza dover più versare nulla. Un risparmio, dunue, ma anche il beneficio di poter provare diversi sport per scegliere quello più ciongeniale in tutta ranquillità e sicurezza.

Per maggiori informazioni potete visitare direttamente il sito di Sport Grand Tour: http://www.sportgrandtour.it

 

0
0
0
s2sdefault

L'Open Day svoltosi ieri al Centro Sportivo Robilant organizzato dai Minotauri Torino è stata una bella giornata ed una bela occasione per stare insieme alla squadra, approfondire la propria conmoscenza del flag football ed assistere ad una serie di incontri piacevoli e divertenti messi in piedi dalle tre formazioni che attualmente la società può mettere in campo.
I Junior, la cui ossatura è formata dalle formazioni Under 17 ed Under 15 che prenderanno parte ai prossimi capionati federali, rinforzati da alcuni Under 13, hanno rubato la scena a tutti nella mattinata di gioco, dimostrandosi un bel gruppo affiatato ed affidabile su cui la società può contare per il futuro.
Le Driadi, la squadra femminile che debutterà anch'essa in campionato il prossimo anno, hanno fatto vedere ottimi spunti e non si sono date per vinte giocandosi le due partite fino all'ultimo secondo.
I Senior, pur con qualche assenza di troppo, si sono aggiudicati la platonica vittoria del triangolare dimostrativo vincendo entrambe le partite con Junior e Driadi.
Nel primo incontro della giornata, i Minotauri Junior hanno sconfitto le Driadi grazie ad una partenza sprint nel primo tempo. Francesco Raimonda apriva le marcature su passaggio di Riccardo Foglio, poi saliva in cattedra Alessio FIasconaro, che faceva valere il suo fresco titolo europeo conquistato in Serbia quest'estate con la Nazionale. Prima intercettava un passaggio e lo riportava in touchdown dopo una splendida serpentina, poi effettuava una corsa da una parte all'altra del campo portando lo score sul 18-0 per i Junior. Sul finire del primo tempo le Driadi mettevano piede in end zone grazie ad un preciso passaggio di Alessia Madaffari ricevuto in touchdown da Marta Nardullo.

0
0
0
s2sdefault

I nostri partners

Seguici su Facebook

I nostri prossimi impegni

Per potervi offrire la migliore esperienza online possibile, questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Utilizzando il nostro sito acconsentite all'utilizzo dei cookies ad esso associati.