Una bella gironata di sport ieri a Luceto, campo di casa dei Pirates Savona che, prima della partita di campionato delle SeaLights, hanno ospitato un mini torneo di flag tra Pirates, Ducks e Minotauri, dove Under 13 ed Under 15 hanno dato vita ad una serie di partite divertenti ed interessanti.
Gli Under 13 dei Minotauri hanno affrontato i pari età dei Ducks Albenga nella prima partita, andando subito sotto 12-0, ma riuscendo a portarsi sul 12-8 prima della fine del primo tempo grazie a Michelangelo Delfino.
Nel secondo tempo, i Minotauri passavano in antaggio sempre con Delfino, ma i Ducks rispondevano con un touchdown che li portava sul 18-14. A 2 minuti dalla fine Claudio Raviola trovava un ottimo lancio per Federico Paini che segnava il 20-18 finale.
Da segnalare due lanci deflettati da Dennis Giurbino, due intercetti di Massimo Azzarello, una bella ricezione di Luca Frasca e diverse ottime corse di Ricardo Rabanal. La partita, infine, ha segnato l'ottimo esordio di Daniele Favazzi, un acquisto recentissimo ella famiglia gialloblù, che ha rotto il ghiaccio con un'ottima prestazione sia in attacco che in difesa.

Nella seconda partita i Minotauri hanno affrontato i Pirates Loano, in un incontro dal primo tempo scoppiettante. Minotauri avanti con due touchdown di Delfino e Pirates cherecuperano e si portano in vantaggio con due touchdown di cui uno trasformato da un punto. Ad un minuto dalla fine del primo tempo toccava ancora a Delfino involarsi per tutto il campo dopo una finta di reverse che portava il punteggio sul 18-13 per i torinesi.
Ad inizio ripresa Rabanal metteva a segno il touchdown del 24-13, ma i Pirates non si davano per vinti e, con pazienza, trovavano i tre touchdown, uno su ritorno di intercetto, con cui ribaltavano la situazione fino al 31-24 finale.

Al di là dei risultati è stata una giornata splendida, che ha permesso di vedere finalmente in campo ragazzi che si allenano da ormai molto tempo ma che, per motivi di organico, non avevano ancora avuto la possibilità di giocare o avevano esordito l'11 giugno scorso a Bergamo. Un grosso ringraziamento a Nico Amoroso ed Eugenio Meini per l'organizzazione della giornata, e tanti complimenti ai ragazzi che, oltre a divertirsi, non si sono risèparmiati in campo dando vita a delle belle partite.

0
0
0
s2sdefault

Per potervi offrire la migliore esperienza online possibile, questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Utilizzando il nostro sito acconsentite all'utilizzo dei cookies ad esso associati.