35,10,0,50,1
3,600,60,2,250,2500,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,1,1,1,2,40,15,5,2,1,0,20,0,0
1
2
3
4
5
6
7

Sfumata all’ultimo momento la Coppa Italia Under 15, annullata per problemi organizzativi, i Minotauri Torino hanno comunque impiegato il weekend appena passato per mettere un altro mattoncino alla propria casa che piano piano stanno costruendo con lavoro, passione e dedizione.
Domenica 11 settembre, infatti, sono scese in campo a Cavallermaggiore, nell’ambito del primo “Nitroglicerina Bowl” organizzato dalle locali Manguste (formazione di flag football femminile legata ai Bills Cavallermaggiore) facendo così il loro esordio assoluto in un torneo riservato al flag femminile.
Nell’occasione, cinque delle nove ragazze che militano nei Minotauri (Valeria Bianchi, Barbara Bonardi, Alessia Madaffari, Adele Robaldo e Julia Robin) sono scese in campo in una formazione mista assieme alle Cudere Grosseto per affrontare, oltre alle Manguste Cavallermaggiore, le VIpers Modena e le campionesse d’Italia in carica Ranzide Trieste.
Nella prima sfida, vinta 14-0 sulle Manguste, è toccato a Julia Robin mettere a segno il primo touchdown della storia della femminile Minotauri su un perfetto passaggio di Alessia Madaffari.

0
0
0
s2sdefault

Esattamente un anno fa, il 1 settembre 2015, all'interno del bar "Acquamarina" di Corso Francia a Torino, Riccardo Castagnone, Massimiliano Delfino, Massimo Foglio, Luca Frasca, Franco Gavinelli e Loris Spagnol sottoscrivevano l'atto di fondazione dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Minotauri Torino American Football School.

Sono passati solo 12 mesi da quella sera, ma la società ha fatto passi da gigante, ottenendo risultati importanti ed inaspettati, raccogliendo consensi ed approvazione in ogni ambito.

Una Under 15 classificatasi al 4° posto alle finali nazionali di Grosseto, due giocatori convocati in Nazionale, di cui uno Campione d'Europa, una squadra senior che, nonostante i risultati ancora non confortino il lavoro svolto, si sta comportando più che bene nel campionato di categoria, unica squadra a schierare costantemente tre ragazze titolari tra attacco e difesa, una squadra femminile quasi pronta a disputare il campionato F3 il prossimo anno, una Under 13 ed una Under 17 in costruzione, sei tecnici con regolare abilitazione CONI e/o federale, sei arbitri flag abilitati AF5, sei persone abilitate all'uso del defibrillatore ed alla rianimazione cardiopolmonare (RCP), un centro sportivo multifunzionale che ci ospita con contratto pluriennale, un progetto scuole in espansione. Questi sono i principali risultati raggiunti grazie ad un eccellente lavoro di squadra da parte della dirigenza, alla collaborazione degli atleti e, soprattutto, dei loro genitori per quanto riguarda i junior, all'armonia che regna all'interno della società tra tutte le sue componenti.

Buon Compleanno Minotauri: DURANTES VINCUNT!!!

0
0
0
s2sdefault

Le speranze erano già ridotte al lumicino, ma il Big Bowl di Cervia ha definitivamente azzerato ogni chance di raggiungere i playoff per i Minotauri Torino.
Presentatisi all’impegnativa due giorni a ranghi ridotti (solo otto i giocatori presenti), i Minotauri hanno dovuto arrendersi agli avversari in quattro delle cinque partite disputate, rendendo così praticamente impossibile scalare la classifica per raggiungere una posizione abbastanza alta da consentire la qualificazione al Semifinal Bowl del prossimo 2 ottobre.
Nella giornata di sabato i Minotauri erano attesi da due impegni proibitivi contro Red Tigers Ortona e Guatti Ancona rispettivamente numero 9 e 7 del ranking nazionale. Nonostante una prestazione sopra la propria media stagionale, i torinesi dovevano cedere il passo 40-12 contro Ortona e 35-20 contro Ancona.
La giornata di domenica si apriva in maniera egregia con la vittoria per 32-31 contro i Crabs Pescara, in una partita bella ed emozionante che regalava un finale mozzafiato con i Minotauri che riuscivano a piazzare la zampata vincente a pochi secondi dalla fine. L’entusiasmo veniva però immediatamente smorzato dalla rovinosa sconfitta per 58-0 contro gli Hedgehogs Mantova, che chiudeva le partite programmate.

0
0
0
s2sdefault

Seguici su Facebook

I nostri prossimi impegni

Per potervi offrire la migliore esperienza online possibile, questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Utilizzando il nostro sito acconsentite all'utilizzo dei cookies ad esso associati.